In Svizzera, i reumatismi colpiscono più di 2 milioni di persone. Più di 200 malattie sono raggruppate sotto questo termine generico. Riduce significativamente la qualità della vita. Molti pazienti cercano con tutti i mezzi di far sparire il loro dolore cronico. Esistono diversi trattamenti farmacologici per migliorare il benessere come antidolorifici, antinfiammatori, infiltrazioni di cortisone, ecc … Ma recentemente, studi scientifici si sono concentrati sulle diverse molecole di cannabis tra cui il cannabidiolo meglio conosciuto con il nome di CBD. Combinati con altri cannabinoidi vegetali, i risultati mostrano una certa efficacia. Per comprendere meglio l’interazione tra reumatismi e olio di CBD, definiremo prima i due termini e poi proveremo a stabilire una relazione di causa ed effetto.

Cos’è il reumatismo?

Come detto prima, è un termine generico che attualmente comprende circa 200 malattie. Il reumatismo è una malattia degenerativa o infiammatoria delle ossa, delle articolazioni o delle parti molli (muscoli, tendini, legamenti, ecc.). In generale, possiamo distinguere l’artrosi, il dolore meccanico, la mobilità è la causa del problema, la cartilagine si logora e finisce per causare forti dolori quando esercitata dal tuo corpo. Poi c’è l’artrite, di origine infiammatoria, i risvegli notturni, i dolori al momento di alzarsi dal letto sono problemi legati a questa forma di reumatismi. Nota l’effetto antinfiammatorio dell’olio di CBD per questo tipo di disturbi. Troverai anche una spiegazione scientifica e dettagliata della complessità delle malattie reumatiche attraverso il sito web del Lega svizzera contro il reumatismo.

Cos’è l’olio di CBD?

I produttori estraggono questo cannabinoide appartenente alla cannabis. Ce ne sono un centinaio. Gli scienziati stanno facendo molte ricerche su questa molecola dalle molteplici virtù: antiossidante, antinfiammatorio, antiepilettico, antiemetico, ansiolitico, antidepressivo, antipsicotico, ecc … Alcuni effetti del prodotto compaiono da soli, altri richiedono un’interazione con il THC. Da qui l’esistenza dell’olio di CBD con o senza THC (in conformità alla legge, il tetraidrocannabinolo non deve superare un livello dell’1%). Diverse forme sono vendute sul mercato come fiori, olio di CBD, crema, balsamo, gel, tisane, ecc.

Come funziona l’olio di CBD per i reumatismi?

Per un effetto positivo sulla tua salute, specialmente sui tuoi dolori reumatici, è consigliabile combinare l’olio di CBD con il THC. Infatti, quest’ultimo ha un effetto analgesico mentre il CBD ha un effetto antinfiammatorio. La combinazione delle due molecole aiuterà ad alleviare il dolore. Il vostro sistema nervoso centrale cambia il vostro rapporto con la vostra sofferenza, la percepirete in modo diverso. Inoltre, ci sono diversi tassi di CBD come 5%, 10%, 15%, 20%, 30% in pieno spettro. Lo spettro completo contiene altri cannabinoidi come il THC, il cannabinolo (CBN), ecc. Devi trovare il livello di CBD più adatto alla tua situazione. Iniziare con un basso dosaggio e poi aumentarlo fino a raggiungere l’effetto desiderato. L’olio di CBD è disponibile in bottiglie da 10 ml. Una pipetta vi permetterà di prendere il numero di gocce desiderato. Le consigliamo di calcolare il suo dosaggio prima dell’inizio del trattamento. Troverete un calcolatore di dosaggio sul nostro sito per aiutarvi a conoscere il dosaggio esatto per il vostro problema di salute. Infine, Evetica dispone di certificati di analisi di laboratorio che certificano i tassi visualizzati sulle loro fiale.

In conclusione

La ricerca sul CBD è appena iniziata. C’è ancora molto da scoprire. Le sue virtù sono numerose e il suo potenziale è grande. L’olio di CBD non è considerato una medicina, è classificato come un integratore alimentare, accompagna il trattamento medico e non deve essere sostituito a quello prescritto dal medico. È anche importante sottolineare che il CBD svizzero è di ottima qualità e prodotto in condizioni igieniche ottimali. Infine, a differenza del THC, il CBD non è una sostanza psicoattiva. E l’1% di THC non provoca euforia. Molte persone hanno sofferto a lungo di dolori reumatici, e non era più possibile per loro praticare le loro attività. Ma attraverso la perseveranza, la ricerca approfondita, i consigli e il dialogo con i professionisti della salute, i sintomi delle loro malattie sono stati

I tuoi articoli evetica in audio.
Podcast e voice over che puoi ascoltare facilmente con il tuo smartphone …

×

Buongiorno!

Fare clic su uno dei nostri rappresentanti di seguito per chattare su WhatsApp o inviarci un'e-mail a support@evetica.ch

× Come posso aiutarla ?