Dolori mestruali e endometriosi: come può l’olio CBD alleviarli?

Alcuni li chiamano “ragnagnas”, regole, “trucchi” o anche “atterraggio”… significa qualcosa per voi signore?

Cari lettori, permettetemi di presentarvi l’argomento del nostro articolo:

Dolore mestruale, un peso per molte donne fin dagli albori dell’umanità.

In effetti, questo è un momento molto speciale! Poiché i suoi sintomi variano da una donna all’altra con dolori a volte al limite dell’insopportabile.

Ma entriamo nei dettagli per capire meglio.

Cifre

Per cominciare, ecco le cifre che emergono da uno studio condotto per 20 minuti su 350 donne:

“…più di un terzo delle donne non in menopausa intervistate ha avuto periodi mestruali abbastanza dolorosi (33%) o molto dolorosi (12%). Anche chi è sotto contraccezione ormonale ne soffre (il 29% ha periodi abbastanza dolorosi, l’8% molto dolorosi). E nel complesso, la maggior parte delle donne è infastidita dalle loro mestruazioni, sia nella vita professionale (56%), che in quella privata (67%) o sessuale (59%)”.

Ora analizzeremo rapidamente quali sono i sintomi e le loro origini, e soprattutto come l’olio CBD può aiutarvi durante le mestruazioni.

Sintomi

Fisico: infiammazioni e dolori al basso addome e alla parte bassa della schiena, gambe pesanti, nausea, mal di testa, stanchezza o diarrea.

Comportamentale: impatto sulla qualità della vita privata e professionale, sul carico di lavoro mentale, sui cambiamenti d’umore.

Le contrazioni

Le contrazioni sono la causa principale del dolore, ma da dove vengono?

Dopo l’ovulazione e in assenza di fertilità, il nostro sistema ormonale smetterà di produrre estrogeni e progesterone.

L’endometrio secernerà quindi più prostaglandine che creeranno le contrazioni, essendo all’origine del dolore più forte.

Ma come possiamo alleviare queste contrazioni e anche calmare la mente per vivere al meglio questo evento ricorrente?

L’olio CBD può essere un efficace rimedio naturale per questo disturbo. Ti spiegheremo.

Effetti dell’olio CBD

Contro le contrazioni è stata notata una netta diminuzione del l’infiammazione, che spesso causa il maggior disagio durante le mestruazioni.

Come spiegato nell’articolo: “Terapia del dolore naturale, olio di CBD”, le molecole di CBD permetteranno una parziale eliminazione della ricettività al dolore del corpo.

L’olio CBD ridurrà anche lanausea, attraverso l’attivazione dei recettori endocannabinoidi. Questi recettori avranno un’azione benefica su questa spiacevole sensazione.

L’olio CBD ha la capacità di essere anti-stress. Fornirà alle donne un sollievo generale durante questo periodo complicato.Inoltre, riequilibrerà il sistema ormonale e permetterà una migliore stabilità emotiva.

Endometriosi

L’endometriosi è una malattia dell’endometrio che causa, tra l’altro, forti dolori e crampi durante le mestruazioni.

La medicina alternativa che include l’olio CBD è raccomandata per lenire i pazienti dallo stress causato.

Ad esempio, l’associazione svizzera Vivere con l’endometriosi afferma in una delle sue rubriche

“Nel caso dell’endometriosi, l’endometrio, presente al di fuori dell’utero, può causare emorragie che rilasciano mediatori infiammatori che provocano un dolore violento. Diversi studi dimostrano che la molecola del CBD ha proprietà antinfiammatorie.

Numerosi altri studi hanno dimostrato i comprovati effetti analgesici del CBD, che fornisce sollievo laddove gli antidolorifici convenzionali a volte non funzionano o non funzionano più”.

Dosaggio:

L’olio CBD minimo del 20% è raccomandato per un effetto analgesico e antinfiammatorio. Se i picchi di dolore sono molto forte si può prendere l’olio CBD al 30%. Ma questo sarà meno efficace nel tempo come antinfiammatorio.

Per ulteriori informazioni,consultare la nostra guida al dosaggio.

Suggerimento:

Durante le mestruazioni è consigliabile non fumare e non bere.

Questo ridurrà efficacemente il numero di tossine nel vostro corpo e permetterà al vostro corpo di reagire meglio e di assimilare correttamente i rimedi naturali come l’olio CBD.

×

Buongiorno!

Fare clic su uno dei nostri rappresentanti di seguito per chattare su WhatsApp o inviarci un'e-mail a support@evetica.ch

× Come posso aiutarla ?